Come rimuovere le password PDF

Come rimuovere le password dei PDF

I documenti in formato PDF possono essere protetti con due diversi tipi di password. La password del proprietario può impedire la stampa o la modifica dei file. Rimuovi la password dal pdf e la password utente blocca completamente la visualizzazione dei documenti.

Oggi vedremo come rimuovere le password dai PDF in entrambi i casi, ma c’è una precisazione essenziale prima di iniziare: le password del proprietario sono semplici da rimuovere. Puoi anche fare affidamento su servizi Web che fanno tutto il lavoro in pochi secondi; le password degli utenti, d’altra parte. Può superare solo con la tecnica della forza bruta. Cioè, provando tutte le possibili combinazioni di caratteri fino a trovare quello giusto. E questa è un’operazione che richiede molto tempo e potenza di calcolo per essere completata.

Ti ricordo inoltre che lo sblocco di un documento di cui non sei legittimo titolare (o che comunque non sei autorizzato a visionare / modificare) può costituire reato. Non mi assumo alcuna responsabilità per l’uso che farai delle informazioni riportate in questo post, capito? Ebbene, fatte queste premesse necessarie, mettiamoci al lavoro e vediamo come sbloccare documenti PDF protetti da password .

Come rimuovere la password del proprietario del PDF

Se desideri sbloccare un documento PDF protetto da stampa, modifica o selezione di testo, puoi fare affidamento su soluzioni gratuite che ti consentono di ottenere il risultato desiderato in pochi secondi.

Le soluzioni più semplici da utilizzare sono quelle online , accessibili direttamente dal browser e non richiedono l’installazione di programmi sul PC. Tuttavia, se hai a che fare con file che contengono informazioni sensibili (es. Numeri di carte di credito, dati personali, ecc.) Ti consiglio di sprecare qualche minuto in più e di utilizzare soluzioni offline, leggermente più impegnative da utilizzare ma che garantiscono una maggiore grado di privacy (poiché l’utente ha il controllo diretto su di essi e non richiede il caricamento di PDF per sbloccarli su server remoti). Tutto chiaro? Bene, allora rimbocciamoci le maniche e vediamo come rimuovere le password PDF utilizzando alcune di queste soluzioni.

Online2PDF (Online)

Il primo servizio Web che ti consiglio di provare è Online2PDF che ti permette di processare un numero massimo di 20 file per un peso totale di 100MB. Come funziona? Niente di più facile. Collegato alla sua home page, trascina i PDF da sbloccare sul pulsante Seleziona file e clicca sul pulsante Converti.

I PDF “fluidi” verranno scaricati sul tuo computer in pochi secondi. Inoltre, per proteggere la tua privacy, i file che hai caricato sui server di Online2PDF verranno automaticamente cancellati al termine dell’elaborazione.

Nota: se rimuovi la protezione da un file PDF che contiene campi compilabili, non saranno più compilabili nel documento di output.

iLovePDF (in linea)

Nel contesto dei servizi online. Ti consiglio di dare un’occhiata anche a iLovePDF, che è efficace quanto Online2PDF. Inoltre preserva la privacy dell’utente eliminando i file caricati. Ai suoi server poche ore dopo il caricamento.

Per sbloccare un documento con iLovePDF. Collegati al sito utilizzando il link che ho appena fornito. Trascina il PDF per aprirlo nella finestra del browser (puoi elaborare solo un file alla volta) e premi il pulsante Sblocca PDF. Il documento sbloccato verrà scaricato automaticamente sul tuo PC. I record compilabili vengono conservati come tali.

QPDF (Windows / Mac / Linux)

Se hai bisogno di sbloccare PDF che contengono informazioni private, prova QPDF: è un software gratuito e open source che ti permette di rimuovere la password del proprietario dai file PDF in pochi secondi. È disponibile per Windows, macOS e Linux, ma purtroppo funziona solo dalla riga di comando, quindi non ha un’interfaccia grafica con cui interagire.

Detto questo se usi un PC Windows e vuoi provare QPDF. Collegati alla pagina SourceForge che ospita il software. Miglior baby monitor E fai clic sulla voce pdf-6.0.0-bin-mingw64.zip. Supponi di utilizzare un sistema operativo a 64 bit. O nella voce pdf 6.0.0-bin-mingw32.zip se stai usando. Un sistema operativo a 32 bit. Una volta completato il download, apri il pacchetto zip che contiene QPDF ed estrai il contenuto in una cartella a tua scelta.

Se stai usando un Mac, per installare QPDF, devi ottenere il gestore di pacchetti Homebrew (un altro software open source completamente gratuito) e devi scaricare QPDF attraverso di esso. Per fortuna puoi fare tutto con due semplici comandi da impartire nel Terminale macOS.

  • / user / bin / ruby ​​-e “$ (curl -fsSL https://raw.githubusercontent.com/Homebrew/install/master/install)”per installare Homebrew. Ti chiederai di digitare la password del tuo account utente su macOS.
  • Brew installa pdf per installare QPDF. Ti chiederai di digitare la password del tuo account utente su macOS.

Ora puoi agire! Se hai un PC Windows. Apri la cartella in cui hai estratto QPDF. Tieni premuto il tasto Maiusc sulla tastiera. Fare clic con il tasto destro sulla cartella bin e selezionare la voce Apri finestra di comando qui dal menu che appare. Quando si apre il prompt dei comandi, emettere il seguente comando.

Rimuovi password PDF

  • pdf –decrypt input.pdf output.pdf qui invece di input.pdf, devi inserire il percorso completo e il nome del PDF per sbloccarlo, e invece di output.pdf, devi digitare il percorso completo e il carattere del ” smooth ”PDF da ottenere come risultato finale.

Se vuoi farlo prima, puoi anche digitare il comando pdf –decrypt e copiare il PDF da sbloccare nel prompt dei comandi – il suo percorso verrà automaticamente indicato nel prompt.

Se stai utilizzando un Mac, devi aprire il Terminale (che si trova nella cartella Altro del Launchpad se non lo conosci) e utilizzare lo stesso comando visto sopra su Windows.

  • Pdf –decrypt input.pdf output.pdf qui invece di input.pdf, devi inserire il percorso completo e il nome del PDF per sbloccarlo, e invece di output.pdf, devi digitare il percorso completo e il carattere del ” smooth ”PDF per ottenere il risultato finale.

Come rimuovere la password utente PDF

Rimuovere la password da un documento PDF protetto dall’accesso era piuttosto complicato ma non impossibile. Per tentare l’impresa, puoi fare affidamento su PDFCrack : un software gratuito e open source disponibile per Windows, macOS e Linux che funziona dalla riga di comando (quindi non ha un’interfaccia grafica) e nei miei test si è dimostrato essere abbastanza utile. I migliori siti di streaming gratuiti , ovviamente. Rimuovi password dal pdf Più lunga e complessa è la password da scoprire. Più diventa difficile trovarlo. Ma provare non fa male. Se sei d’accordo, non perdiamoci ulteriormente in chat e scopriamo come utilizzare PDFCrack.

Finestra

Per scaricare PDFCrack su Windows, collegati al sito web del programma e clicca su Download che si trova nella barra laterale di destra. Quindi apri l’archivio zip che contiene il software ed estrai il contenuto da qualsiasi cartella.

A questo punto. Tenere premuto il tasto Maiusc sulla tastiera: fare clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella in cui sono stati estratti i file del programma. E seleziona la voce Apri finestra di comando qui dal menu che appare.

Si aprirà il prompt dei comandi. In cui dovrai dare il seguente comando per trovare: la password del tuo documento.

  • Pdf crack file.pdf dove al posto del file.pdf, devi digitare il percorso del documento e il nome completo per sbloccarlo.

Se PDFCrack non riconosce il file e viene visualizzato il messaggio “[nome file] non trovato”, prendi il PDF per sbloccarlo, copialo nella cartella in cui hai estratto PDFCrack e dai il comando pdf crack file.pdf dove invece del file .pdf devi digitare solo il nome del file (senza route). Il nome del file contiene spazi, mettilo tra virgolette (ex pdf crack “nome file.pdf.”

Se PDFCrack riesce a trovare la parola chiave. Rimuovi la password dal pdf. Ti avviserà con il messaggio trovato password utente seguito dalla password necessaria per visualizzare il contenuto PDF.

Mac

Supponi di utilizzare un Mac, scarica PDFCrack sul tuo computer collegandoti. A questo sito Web e facendo clic sul collegamento accanto a Ricerca dell’ultima versione. Motivazione  dimagrante Quindi apre l’archivio tar.gz che contiene il software, ne estrae il contenuto in una qualsiasi cartella, apre il terminale macOS (che si trova nella cartella Altro del Launchpad), e dà i seguenti comandi per compilare il programma.

  • cd [percorso in cui hai estratto PDFCrack]
  • make -f Makefile

Ad operazione completata, apri una nuova finestra Terminale e digita [percorso in cui hai estratto PDFCrack] / pdfcrack -u [percorso e nome del PDF da sbloccare] per avviare la ricerca della password del documento.

Se vuoi semplificare il tuo lavoro, dai il comando [percorso in cui hai estratto PDFCrack] / pdf crack -u e trascina il file PDF da sbloccare nella finestra Terminale. Questo scriverà automaticamente il percorso del file nel comando. Rimuovi la password dal pdf. Se PDFCrack non riesce a trovare il PDF da sbloccare, prendi il documento, copialo nella cartella in cui hai estratto PDFCrack e usa il comando [percorso in cui hai estratto PDFCrack] / pdf crack -u “nome file.pdf” per iniziare cercando la password del documento.

In caso di esito positivo, verrà visualizzato il messaggio utente-password trovata. In macOS — terminale, seguono la password richiesta per visualizzare il contenuto PDF.

READ  Quante calorie dovrei mangiare per perdere peso?

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »