I migliori giochi multiplayer: i primi 10 tra i più competitivi per PS4, Xbox One e PC!

Benvenuto nella Top 10 dei migliori giochi multiplayer competitivi!

Questa sembra essere l’era del Battle Royale , ma molti dimenticano il passato (non perché i battle royale siano giochi terribili, è che ora troviamo questa modalità bloccata per forza anche nei giochi che non c’entrano nulla: in Fifa Battle Royale I appendi il joypad all’unghia!). I migliori giochi multiplayer. Ben prima del battle royale, abbiamo sempre cercato un modo per sfogare i nostri istinti competitivi inferiori attraverso i videogiochi: già ai tempi di Doom e Quake, era chiaro che fotografare un personaggio mosso da una “persona reale” era più divertente che agghiacciante uno guidato dall’intelligenza di un computer! 

 Ma che ne so io? Non andiamo a Ulisse – Il piacere della scoperta, qui! Quello che posso dirti con certezza è che, anche se prediligiamo giochi basati sulla trama, non disdegniamo alcune sessioni amichevoli dedicate al confronto con giocatori di tutto il mondo (a parte i coreani … i coreani sono troppo forti!) N e direi che non siamo gli unici, dato che, grazie anche ai progressi fatti nelle infrastrutture, molti giochi sono riusciti a offrire una migliore e migliori esperienze multiplayer .

Per questo vi dico: benvenuti nella Top 10 dei migliori giochi multiplayer competitivi!

League of Legends

League of Legends è un MOBA : chiaro. Dal 2009 ad oggi ha fatto molta strada, diventando uno degli eSport più praticati, con tornei organizzati in tutto il mondo e con premi che ammontano ad anni del nostro lavoro.

È il secondo gioco in questa lista che ci fa rimpiangere di non aver giocato più. Docking station per laptop . È ora di chiuderci nella stanza per riflettere su ciò che abbiamo fatto di sbagliato nella nostra vita! Giocabile su macOS e PC Microsoft Windows.

Counter-Strike: Global Offensive

Counter-Strike nasce nel 1998 come mod di Half-Life: due studenti hanno messo mano al codice del capolavoro Valve per creare uno sparatutto in prima persona fortemente incentrato sulla tattica e un certo realismo (pensate che in Brasile lo era censurato proprio per la sua autenticità).

Dal 1998 ad oggi, il gioco è passato sotto Valve, e il suo percorso non si è mai fermato. Le versioni si sono susseguite, fino a Global Operation (anno 2012), praticamente senza incontrare cali di popolarità, tanto da essere ancora uno dei giochi più venduti e giocati su Steam e Xbox 360.

Per farti capire quanto sia forte Counter-Strike nel mondo dei giochi competitivi: il premio del torneo svoltosi a Columbus nel 2016 è stato di un milione di euro! Se ti penti di non esserti mai specializzato in questo tipo di gioco, sappi che lo stiamo facendo anche noi!

For Honor: i migliori giochi multiplayer

Il punto di partenza per For Honor sembra essere quello di un brutto scherzo: ci sono un samurai, un cavaliere e un vichingo. Stai selezionando sistemi adatti per la tua terza parte . Nonostante sia una cosa bella da vedere, il video introduttivo non supera le perplessità della parte narrativa. Tuttavia, non appena prendi in mano il joypad, tutte le preoccupazioni spariranno: non ti importerà se stai picchiando un samurai o un cavaliere. L’importante è massacrare. Dopo un avvio lento, il gioco di Ubisoft è partito in sordina ma è cresciuto alla grande grazie al continuo supporto (come, del resto, è successo anche a Rainbow Six): non sono mai mancati nuovi personaggi, abilità e ambiti in cui esplorare il macellazione.

Perché For Honor è su questa tavola? Perché a nostro avviso è un gioco fondamentale che rompe la noia e l’egemonia degli sparatutto in prima persona nel mondo del multiplayer e, anche, perché porta il concetto di tecnica nel mondo dello spavaldo: il focus del gioco è evitare i combattimenti. la festa dei ripabottoni, ma il ritmo si abbassa notevolmente grazie ad un sistema di combattimento che introduce la variabile della direzione del colpo.

In poche parole: il tuo nemico ti sta portando un colpo dall’alto e tu sei uguale a destra? Bravo, prendi un colpo alla fronte. Semplice da capire, difficile da padroneggiare.

Per completare il quadro, chiudiamo dicendovi che le modalità sono tante e differenti: si va dal semplice (ma appagante) 1 contro 1, fino a varie combinazioni di 4 contro 4. migliori tappetini da gioco per mouse 2021 . Giocabile su PC Microsoft Windows, PlayStation 4 e Xbox One.

Overwatch: i migliori giochi multiplayer

Overwatch non vuole creare malintesi. Una modalità per giocatore singolo non ce l’ha! Il gioco Blizzard Entertainment per Microsoft Windows, PS4 e Xbox One deve il suo successo a una brillante visione di un tipo di gioco un po ‘canonico. Nel frattempo, cos’è Overwatch? Overwatch è uno sparatutto in prima persona in cui due squadre di 6 giocatori si affrontano nelle seguenti modalità: Conquista, Trasporto, Controllo e Conquista / Trasporto.

Inoltre, in OverWatch, come in altri giochi del genere, è fondamentale mettere su una squadra ben bilanciata, con i ruoli dei giocatori scelti per fondersi al meglio per attuare una tattica vincente. Come abbiamo detto: abbastanza canonico, vero?

Così? Cos’è l’intuizione brillante?

Gli sviluppatori hanno deciso di creare un gioco orientato agli eroi. I personaggi giocabili non sono pupazzi spietati ma personaggi unici e ben caratterizzati, ognuno con le sue caratteristiche che modificano pesantemente il modo di affrontare il gioco. In questo modo, Blizzard si è trovata tra le mani una gallina dalle uova d’oro, nutrita da personaggi molto simpatici (grazie a un character design molto ispirato e altrettanto “giapponese”) che è riuscita a fornire con video, immagini e merchandise per i quali gli appassionati sono impazziti.

Il tuo dubbio a questo punto potrebbe essere: “vabbè, ma dietro a tutte queste marionette, c’è anche un bel gioco?” Sì, cari amici, la risposta è assolutamente sì.

OverWatch, con i suoi colori, oltre ad essere una gioia per gli occhi, è un grande gioco dove saper fare il lavoro di squadra premia molto e spinge i giocatori ad affrontare le situazioni con un’intelligenza specifica.

Titanfall 2: i migliori giochi multiplayer

Non c’è niente da fare. Questo gioco ci piace e anche così tanto, tanto che arriviamo a preferirlo, nella categoria FPS competitiva, a mostri sacri come Battlefield Call of Duty (non venite a picchiarmi, per favore !!!). Perché ci siamo presi la libertà di dire questa cosa che sembrerà una bestemmia agli occhi di molti? Ebbene, oltre al fatto che la pensiamo così, ci sono elementi di Titanfall che lo rendono nuovo e più accattivante ai nostri occhi: l’ambientazione fantascientifica, il design delle armi, e la possibilità di sfruttare abilità atletiche soprannaturali grazie alla tecnologia i gadget portano il gioco un passo avanti rispetto alla concorrenza.

Perché le guerre mondiali sono accettabili, toccanti atti di eroismo e tutto il resto, ma il realismo che questa scelta comporta (e che fa urlare di scandalo i fan quando non viene rispettata) per noi non può competere con le possibilità che può offrire in uno scenario multiplayer l’ambientazione di Titanfall. I giochi sono veloci ma non casuali. Il giocatore ha la possibilità di far valere le proprie capacità e ha la possibilità di scegliere come affrontare la situazione praticamente infinita. Questo gioco è stato sviluppato da Respawn Entertainment e pubblicato da Electronic Arts per Microsoft Windows, PS4 e Xbox One.

I più schizzinosi potrebbero far notare che anche Call of Duty ha provato questa strada, ma questi schizzinosi dimenticano che Infinite Warfare è stato l’episodio più disprezzato dai fan e, soprattutto, che in Titanfall si possono guidare i robbottoni! Capisci ??? Robot grandi e giganti! Riuscite a immaginare un mezzo migliore per flagellare i nemici online?

FIFA / PES: i migliori giochi multiplayer

Uniamo in un’unica posizione le due simulazioni calcistiche per eccellenza, un po ‘per non inimicarci nessuno, un po’ perché eravamo un po ‘in difficoltà a fare la scelta finale! Abbiamo iniziato come giocatori di Winning Eleven , ci siamo convertiti alla FIFA e quest’anno siamo ancora nella fase BHO, in attesa di avere un’idea più chiara. EA Sports vs. Konami: we raise our hands. But do you know what the one thing that has never changed from edition to edition is? The urge to put it under the intersection and scream GOALLLL in the face of another human being.

READ  Come scaricare musica gratis

Fin dai tempi della gloriosa PS2, questi giochi mirano a competere con altri fan. Tant’è che hanno inventato apposta l’hardware (il multitaps che ti permetteva di giocare fino a 4 contro 4). Gli anni sono passati e nulla è cambiato e il fatto. Che non abbiamo più il nostro avversario seduto sul divano accanto a noi. Non è stato meno emozionante gridare a ogni possibile presa in giro e perdere dignità nei confronti degli altri condomini.

TowerFall Ascension: i migliori giochi multiplayer

Sei un Frosinone? Stai lontano da Towerfall. Hai amici rosiconi? Dai loro questo gioco e poi sfidali a divertirsi nel vedere il loro fegato esplodere. Towerfall è un gioco molto divertente che getta fino a quattro giocatori in un’arena bidimensionale. E li costringe a sfidarsi a vicenda con un inchino.

È un gioco incredibilmente frenetico (non sarai mai al sicuro e dovrai muoverti costantemente). Condizionato anche dai power-up che compaiono nell’arena, non è esattamente un gioco che premia l’abilità; i risultati, quindi, tendono ad essere un po ‘casuali, ma se si riesce a non rosicchiare il divertimento è assicurato. Provalo su PS4, Xbox One o Nintendo Switch o, ovviamente, su qualsiasi PC.

Mario Kart 8: i migliori giochi multiplayer

Mario Kart, per me, è il dottor Jekyll e il signor Hyde: lo trovo così noioso quando si gioca in single-player, così eccitante quando si gioca nella competizione. Sì, credo fermamente che la modalità per giocatore singolo di questo gioco sia utilizzata esclusivamente per studiare le tracce e capire dove ferire di più gli avversari.

Un’altra convinzione che ho su Mario Kart è che deve il suo successo al “fattore bastardo”. Il prezioso design dei binari è bellissimo. La parte estetica è stupenda e colorata. Ma se questo fosse stato un semplice gioco di corse, non l’avrebbe fatto girare. Nessuno. Invece guidare il kart con il povero Luigi o quell’ostinato Bowser diventa improvvisamente emozionante grazie al “Fattore Bastardo”! Qual è il “fattore bastardo”? Le dinamiche di gioco con cui sembra essere stato acquisito un risultato. Improvvisamente chiamato in una domanda chiamata “Fattore bastardo”.

E qui hai molti modi per sfogare il tuo bastardismo contro i tuoi amici. Bucce di banana, conchiglie di tutti i tipi, potenziamenti vari! Nessuno potrà mai dormire sonni tranquilli in Mario Kart! Provalo! Sul serio! Fai una bella corsa con il tuo amico. Lasciati sorpassare poco prima del traguardo. Fagli assaggiare la vittoria, e poi BAM! Puniscilo con un bel guscio rosso nella parte posteriore e abbassa gli occhiali da sole mentre lo sorpassi. Mario Kart 8 è pubblicato da Nintendo esclusivamente per Wii U e nella sua versione Deluxe.

Tom Clancy’s: Rainbow Six – Siege: i migliori giochi multiplayer

 Questa ennesima iterazione di Rainbow Six (ora abbiamo perso il conto di quanti ne sono usciti!) È tutta una questione di multiplayer e, francamente, pensiamo che Ubisoft abbia fatto un’ottima scelta. Nella sua natura, come uno sparatutto in prima persona molto tattico, il gioco dà il meglio di sé quando ci offre la possibilità di affrontare altri giocatori invece di un’intelligenza artificiale difettosa.

Certo, il gioco perde parte della sua natura strategica e diventa leggermente più frenetico. Ma con questa scelta, siamo sicuri di esserci divertiti un po ‘.

Allora come è strutturato questo Rainbow Six (giocabile su PC, PS4 e Xbox One)? Due squadre di 5 giocatori si affrontano alternandosi nei ruoli di Attaccanti. E difensori nelle modalità Guarnigione, Salvataggio e Smaltimento bombe.

Metterlo in questo modo potrebbe non sembrare molto facile. Ma credimi, è come quando eri un bambino che faceva la guardia e i ladri.

Rainbow Six è un ibrido (come altri su questo tabellone) perché ha un’anima cooperativa e competitiva. Il consiglio è di assumere altri quattro amici e far scalare la classifica un ostaggio alla volta!

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »